Rosa Balistreri - Una Donna per Giustizia e Legalità

Rosa Balistreri - Una Donna per Giustizia e Legalità

Incontro formativo-spettacolo

Argomento: violenza di genere, Pari Opportunità, Legalità

Rosa Balistreri, soprannominata “la Voce della Sicilia”, è una cantastorie che ha reso immortale ed ampliato il repertorio popolare siciliano.

Con voce calda, graffiata e drammatica, accompagnata spesso dalla sua chitarra, raccontava la Sicilia, terra amatissima, e la sua stessa incredibile vita.

Una vita, quella di Rosa, nata nella povertà assoluta, aggredita da abusi, violentata da orrori e da abbandoni, ma che ha saputo essere feconda nell’arte, nella maternità, nell’amore.

La sua voce profonda, scura e penetrante, raccontava, denunciava, si arrabbiava, piangeva... e così il suo canto diventava famoso in Italia e nel mondo.

Rosa era cresciuta in una Sicilia povera e antiquata, dove le donne che esprimevano la loro volontà e la loro arte venivano punite.

Così accade ancora in molte parti di umanità.

Rosa è una donna che emoziona, testimonia, insegna.

 

Rosa Balistreri, una donna per giustizia e legalità si avvale di incontri formativi per sensibilizzare gli studenti alla lotta alle mafie, partendo dalla testimonianza della straordinaria cantautrice. All’interno del format, il progetto Storie vere di ordinaria mafiosità nel Polesine e nel Veneto, composto da letture di testimonianze reali su fatti realmente accaduti di mafie locali.

La proposta formativa è arricchita dall’intervento di esperti di legalità e lotta alle mafie, allo scopo di approfondire i meccanismi subdoli dell’illegalità e mettere in guardia i giovani sulla pericolosità dell’agire malavitoso.

Cast artistico

Attori di Minimiteatri

Schede Tecniche

Video

Galleria Immagini