in

Cordis Duo

Cordis Duo

Lo spettacolo racconta un'anonima figura femminile chiusa nel suo mondo fatto di ricordi e di pochi e significativi oggetti.
Lei rivive un'antica storia d'amore con un musicista...
Nella stanza un pianoforte che lei non sa suonare, ma che lui suonava divinamente.
Lei vive in quella stanza dove c'è un attaccapanni fuori moda che non le serve dato che non esce mai. Lui se n'è andato ormai da molto tempo, ma la ferita non si rimargina. Lui era francese.
Lei parla da sola sempre più spesso. E ogni volta il sortilegio le consente di riportarlo a casa, quel francese, e fargli suonare il pianoforte, gli stessi brani che suonava per lei, le stesse vecchie canzoni.
Una storia che le ha lasciato profonde ferite consumatesi tra le mura domestiche.
A queste ferite lei ha reagito...
Il tema trattato è quello della violenza sulle donne.
Sarà il pubblico a trarre personali conclusioni sulla redenzione/perdono o sulla perdizione/condanna dell'uomo e della donna di questa vicenda.

Domenica, 15 Maggio, 2016 - 21:00
Questo spettacolo fa parte della Rassegna 

Personale Tecnico

Pianoforte
Luciano Borin
Regia
Gabbris Ferrari